di e con Maurizio Rippa

giovedì 3 agosto ore 21.00
Roma, Castel Sant'Angelo

«Nel 2001 Carmelo Bene mi invitò a casa sua per propormi un concerto per il suo primo festival ad Otranto. Inizialmente, essendo io un cantante di musica barocca, Bene era propenso per un concerto di musica Barocca Inglese. Parlammo molto ed ascoltammo moltissima musica, ma non era convinto. Quando ascoltò una mia versione di Love me tender di Elvis Presley e rimase molto colpito, tanto che il titolo che scelse per il concerto fu Omaggio ad Elves Presley.
Voleva che rielaborassi delle canzoni di Elvis secondo la mia sensibilità, lasciando a me la scelta dei brani. Ho ascoltato per mesi tutta la discografia di Elvis e, dopo aver scelto le canzoni, insieme al chitarrista classico Massimo de Lorenzi, le ho asciugate e ripulite da ogni orpello musicale.
Elvis in the Castle è l'evoluzione di quel concerto. Questa volta lo strumento scelto è il pianoforte, suonato da Luca Longobardi, di cui apprezzo sia il retaggio di concertista classico che la ricerca sulla composizione contemporanea. Spesso il pubblico reagisce con grande stupore ascoltando brani conosciutissimi che, arrangiati ed interpretati con una vocalità classica, evocano nuove suggestioni emotive. In Elvis in the Castle, ho voluto approfondire l’aspetto classico, ma con uno sguardo alle sonorità contemporanee. Ho imparato ad amare Elvis Presley, e sono profondamente grato a Carmelo Bene per avermelo fatto scoprire e per la profonda fiducia che mi ha mostrato.»

Maurizio Rippa

Maurizio Rippa
Cantante (contraltista) e attore. Studia canto con Claudine Ensermet, Cristina Miatello, Claudio Cavina, Roberto Gini, Alan Curtis, Jill Feeldmann e Maria Dragoni. Vince diversi concorsi di canto da solista e in coppia con il chitarrista Massimo de Lorenzi, col quale collabora stabilmente dal 1996. Inizia a lavorare in teatro come fotografo, tecnico luci nel ’84. Si diploma da attore all’Accademia Teatro Bellini di Napoli e studia Mimo e movimento corporeo col metodo Decroux. È stato diretto tra gli altri da Carmelo Bene, Tato Russo, Lucio Allocca, Cristina Pezzoli, Walter Le moli, Elisabetta Pozzi, Roberto De Simone,Tito Piscitelli, Elijah Moshinsky, Vincenzo Pirrotta e Alessandra Pescetta. Con Antonio Latella ha intrapreso una collaborazione che lo ha portato a partecipare, ad oggi, a sette sue regie in Italia, Germania e Austria. Contemporaneamente, come contraltista, ha eseguito diverse edizioni di musiche di Pergolesi, Vivaldi, Monteverdi, Jommelli, e opere barocche in diversi Festival Europei. Ha cantato come solista in diverse manifestazioni e inciso diversi dischi di musica.

Luca Longobardi
Luca Longobardi, pianista e compositore, unisce alla prassi esecutiva classica del repertorio una spiccata apertura verso la contemporaneità del linguaggio musicale. La sua carriera come esecutore vede all’attivo numerosi concerti in Italia e all’estero come solista, solista con orchestra e in formazioni cameristiche. Inizia il suo percorso compositivo sotto la guida di Roberto De Simone, il cui primo lavoro, l'omaggio a Donizetti Te voglio bene assaje, è stato rappresentato al Teatro San Carlo di Napoli, al festival donizettiano di Bergamo e al Teatro alla Scala di Milano. Dal 2002 al 2005, lavora come maestro al ballo presso il Teatro San Carlo di Napoli. Durante questo periodo si avvicina alla regia, al light-design e alle elaborazioni grafiche d’immagini. L’interesse per la sperimentazione elettronica diventa poi sempre più presente nella sua produzione, vedendo nascere una serie di installazioni. Sette i suoi lavori discografici, in cui il pianoforte si unisce a sperimentazioni sonore contemporanee, delineando un linguaggio chiaro e distinguibile ben apprezzato sia in Italia che all’estero.

Rassegna completa Acquista il biglietto

Questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare, accetti il loro utilizzo. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sui cookies

www.art-city.it fa uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. www.art-city.it utilizza i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione. www.art-city.it utilizza i seguenti cookies:

Cookie indispensabili
Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione dei form, non può essere garantita.

Cookie di funzionalità
Questi cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Google Analytics
Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google Inc. Google Analytics utilizza dei cookies per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web  ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .